MotoGp, Ducati: presentata la nuova Desmosedici Gp

  • blog notizie - MotoGp, Ducati: presentata la nuova Desmosedici Gp

Novità per la Ducati. A Bologna, nell’Auditorium della Rossa, è stata presentata la nuova moto di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo: la nuova Desmosedici Gp. Un cambiamento anche di colore, in favore di un rosso “più aggressivo”.

Rossa sì, dicevamo, ma con la livrea grigia. È questa la novità più significativa della Desmosedici Gp18, rivelata dalla Casa di Borgo Panigale. Il direttore generale Gigi Dall’Igna, l’ha definita “una moto con qualche cavallo in più nel motore”, spiegando, inoltre, che non si tratta ancora della carena definitiva, come non lo sarà quella che verrà utilizzata nei test di fine mese in Malesia.

Il direttore generale spiega: “Speriamo che sia più guidabile ed aerodinamica”. Dovizioso, dal canto suo, è entusiasta: “Le Desmosedici sono state tutte bellissime, ma questa ha qualcosa in più e l’aggiunta del grigio la rende più aggressiva e più bella”. Jorge Lorenzo apprezza molto il nuovo design: “La combinazione tra rosso, bianco e grigio dà alla nuova moto un aspetto moderno e tecnologico”. Dall’Igna taglia corto: “La moto più bella è quella che vince”.

L’ad: “Abbiamo due piloti straordinari”

Ottimista l’ad Claudio Domenicali: “Con un Andrea Dovizioso vice-campione del mondo, capace di risultati pazzeschi, che hanno dimostrato un talento da molti sottostimato e un Jorge Lorenzo che nell’ultima parte della stagione ci ha mostrato una velocità straordinaria, la Ducati è pronta per un grande 2018 nella Moto Gp. Ci presentiamo in questa sala con le aspettative che derivano da un 2017 così importante che ci ha visti lottare fino alla fine. Siamo pronti: abbiamo due piloti straordinari, una struttura tecnica di prim’ordine e un’azienda che continua a investire”.

Le parole di Dovizioso

Il pilota romagnolo, Andrea Dovizioso, spiega: “La scorsa è stata una stagione strepitosa da vivere con il team. È stato bello come abbiamo ottenuto i risultati e siamo riusciti a emozionare tanti fan. Ottenerlo con la Ducati è qualcosa di diverso, è stata una grossa soddisfazione: dopo tanto lavoro, abbiamo goduto tanto. È normale ambire a qualcosa di più. L’obiettivo è giocarci il campionato con ancora più spinta, per essere più competitivi nelle piste dove non abbiamo fatto il podio”.

Jorge Lorenzo: “Rischiamo di vincere molte gare”

Sulla stessa riga, Jorge Lorenzo: “Abbiamo una squadra e una moto pronte per vincere. Il mio obiettivo è continuare a crescere e offrire la migliore versione di Jorge Lorenzo da sempre. Se sarà così, rischiamo di vincere molte gare. Quella passata non è stata una stagione facile, ma il positivo è che c’è stata una crescita molto grande e ora siamo pronti per il 2018”.


Tags :