Calciomercato, tutti i movimenti delle big: addio Nainggolan?

  • blog notizie - Calciomercato, tutti i movimenti delle big: addio Nainggolan?

Il calciomercato di Serie A è più vivo che mai. Le big si stanno muovendo in cerca di rinforzi compreso il Milan, che aveva parlato di un mercato già chiuso in partenza. Si muove bene, in Serie B, anche il Parma, che sta costruendo una rosa per tornare in Serie A già l’anno prossimo.

Inter: Correa una possibilità, Sturridge il sogno

L’Inter si guarda intorno in cerca di un sostituto di Eder. Vice-Icardi cercasi, ma anche un vero e proprio sostituto del capitano dell’Inter, di cui si parla di una possibile cessione al Real Madrid già da qualche settimana. Secondo il Times, l’Inter avrebbe messo gli occhi sull’attaccante del Liverpool Daniel Sturridge. Classe ’89 e in scadenza il prossimo anno, l’agente avrebbe proposto all’Inter la formula del prestito, con un possibile diritto di riscatto per l’Inter. Nel frattempo occhi anche su Joaquin Correa. Per il giocatore del Siviglia, ex Sampdoria, l’inter potrebbe offrire Joao Mario a Montella. Tra l’Inter e Rafinha, invece, è ancora tutto fermo. Si tratta per un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 35 milioni. Ieri, contro l’Espanyol in Coppa del Re, il centrocampista è tornato in campo al 78’ minuto, quindi l’Inter prenderebbe un giocatore disponibile da subito.

Nainggolan-Guangzhou: siamo agli sgoccioli

Sembra ormai fatta per la cessione di Radja Nainggolan al Guangzhou. La Roma ha giudicato 50 milioni di euro un’offerta difficilmente rifiutabile. I giallorossi non si trovano in una buona situazione finanziaria a causa dei limiti imposti dal fair play finanziario, incassare la cifra appena citata permetterebbe più respiro ai capitolini. Secondo “La Gazzetta dello Sport”, il Ninja avrebbe già trovato l’accordo con la squadra del Sol Levante: un ingaggio monstre da 12 milioni di euro netti all’anno più bonus. Per evitare la luxury tax, la Roma starebbe pensando ad un prestito oneroso di 8 milioni di euro, con un riscatto obbligatorio da 42 milioni da pagare in più annualità. Sembra in punto di partenza, inoltre, anche Emerson Palmieri, per cui il Chelsea ha offerto 25 milioni di euro.

Milan, a giugno si può chiudere per Belotti

Qualche giorno fa il Milan aveva annunciato un calciomercato già chiuso ancor prima di cominciare. I rossoneri però hanno un pallino fisso: Andrea Belotti. L’attaccante del Torino si aspettava un salto di qualità quest’anno, invece la richiesta economica troppo esosa di Cairo (100 milioni) ha allontanato tutti i possibili acquirenti. Questo ha creato malumori e contrasti, che si possono notare quest’anno nelle prestazioni sotto le aspettative del Gallo. Il prezzo è inevitabilmente sceso e in estate (dipende come andrà il girone di ritorno) potrebbe essere possibile aggiudicarselo per una cifra pari a 75 milioni di euro. Il Toro dovrà pagare al Milan 15 milioni per riscattare Niang, quindi a 60 si potrebbe chiudere.

Napoli in pressing su Politano

Il Napoli cerca il colpo ed il nome più probabile sembra quello di Matteo Politano del Sassuolo. Il giornalista di Mediaset Premium, Gianmarco Menga, a Radio Kiss Kiss Napoli, dice: “Matteo Politano è la vera alternativa a Simone Verdi. Il giocatore ha dato la sua massima disponibilità a vestire la maglia del Napoli. Il problema rimane il Sassuolo. In questo momento i neroverdi per Matteo Politano hanno alzato un muro almeno per quanto riguarda la cessione nel calciomercato di gennaio”.

Il Parma vuole la Serie A: ecco Ciciretti

Il Parma vuole tornare in Serie A il prima possibile e sta allestendo una squadra all’altezza. L’ultimo arrivo di questo calciomercato è Amato Ciciretti. L’operazione con il Napoli si chiude sulla base di un prestito oneroso per 280.000 euro.


Tags :