Papa Francesco: “Lottare tutti insieme contro il femminicidio”

  • blog notizie - Papa Francesco: “Lottare tutti insieme contro il femminicidio”

Papa Francesco non aveva mai usato la parola “femminicido”. L’ha fatto ieri, per la prima volta da quanto è pontefice, in Perù, a Trujillo. Il Santo Padre ha invitato a “promuovere una legislazione e una cultura di ripudio di ogni forma di violenza”.

Il Papa nel suo discorso  parla di “lottare contro i numerosi casi di femminicidio”, piaga che colpisce in particolar modo il Sudamerica. E prosegue: “Sono molte le situazioni di violenza che sono tenute sotto silenzio al di là di tante pareti. Bisogna lottare insieme contro questa fonte di sofferenza chiedendo che si promuova una legislazione e una cultura di ripudio di ogni forma di violenza”.

Papa Francesco: “Impossibile sostenere una cultura maschilista”

Ieri, a Puerto Maldonado, incontrando i cittadini, Papa Bergoglio aveva detto che “non si può normalizzare la violenza verso le donne, sostenendo una cultura maschilista che non accetta il ruolo di protagonista della donna nelle nostre comunità. Non ci è lecito guardare dall’altra parte e lasciare che tante donne, specialmente adolescenti, siano calpestate nella loro dignità. Penso alla grave mutilazione genitale della donna in alcune culture, ma anche alla disuguaglianza dell’accesso a posti di lavoro dignitosi e ai luoghi in cui si prendono le decisioni… ricordiamo anche la pratica dell”utero in affitto o la strumentalizzazione e mercificazione del corpo femminile nell’attuale cultura mediatica”.

In conclusione, Papa Francesco cerca forza nella figura della Madonna: “Maria ci deve aiutare a generare atteggiamenti di riconoscimento e gratitudine nei riguardi della donna, nei riguardi delle nostre madri e nonne che sono un baluardo nella vita delle nostre città”.


Tags :