Donna spinta sotto metro a Roma: video incastra un uomo

  • blog notizie - Donna spinta sotto metro a Roma: video incastra un uomo donna spinta sotto metro

Donna spinta sotto metro a Roma. Una donna di 47 anni di nazionalità peruviana è stata finita sotto tra le rotaie della metro B di Roma. E’ successo ieri intorno alle tredici.

La donna, che si chiama Micaela, è una badante che andava al lavoro. Ha subito raccontato di essersi sentita spinta da qualcuno prima della caduta, dopo la caduta è rimasta incastrata fra un’intercapedine e i binari della stazione Eur Fermi.

La donna ha molte lesioni, traumi e una grave emorragia. Non è stato possibile, nonostante i tentativi dell’equipe chirurgica, riattaccare la mano amputata durante l’investimento. La 47enne è ricoverata all’ospedale San Camillo in prognosi riservata.

Donna spinta sotto metro: la telecamera ha visto tutto

La telecamera di sorveglianza ha ripreso un uomo spingere la donna all’arrivo del treno che l’ha investita. L’uomo si sarebbe poi allontanato tra la folla di passeggeri presenti in quel momento sulla banchina.

Qualcuno l’avrebbe indicato come responsabile, ma è riuscito a scappare. E’ ancora da chiarire se si tratta del gesto di un folle o di una persona che conosceva la vittima.

La polizia sta cercando di capire se la donna, che lavora come cameriera, sia scesa sulla banchina in sua compagnia o se, al contrario, non conoscesse l’uomo.

Nelle immagini della sorveglianza della linea B, direzione Rebibbia, sequestrate dalla polizia, si vede un uomo giovane, di carnagione chiara, con un vistoso giubbotto rosso, spingerla con forza fuori dal marciapiede e poi allontanarsi con passo svelto verso l’uscita mentre tutti accorrono ad aiutare la quarantenne investita.

Le indagini puntano sia a individuare la rete di rapporti della 47enne sia a scoprire la via di fuga utilizzata da chi l’ha spinta e cosa abbia fatto quest’ultimo dopo essere risalito in superficie, tenendo presente che quella zona dell’Eur è piena di telecamere.

La donna al momento è ricoverata in terapia intensiva, con fratture al bacino, al femore e alla caviglia della gamba destra.

 


Tags :