Paolo Crivellin in villa con Angela e Marianna: presto la scelta

  • blog notizie - Paolo Crivellin in villa con Angela e Marianna: presto la scelta Paolo Crivellin in villa

Paolo Crivellin in villa con Angela e Marianna. E’ questa l’ultima trovata della redazione di Uomini e Donne.

La prossima registrazione della puntata è prevista per la giornata di domenica 4 febbraio 2018, quando molto probabilmente si conoscerà l’esito del trono di Paolo Crivellin.

Come tutti gli appassionati sapranno già, il tronista Paolo Crivellin non si è presentato in studio nel corso delle ultime registrazioni ma il suo trono non è concluso anzi, si attendono tante emozioni e colpi di scena.

Paolo Crivellin in villa con le sue corteggiatrici e poi la scelta

Come si legge dal sito Davide Maggio, infatti, Paolo trascorrerà del tempo in una villa con le sue corteggiatrici rimaste, Angela Caloisi e Marianna Acierno, la napoletana e la milanese tra cui proprio non riesce a decidersi. Si tratterà di una villa divisa in tre spazi: nel corpo centrale ci sarà il tronista, nelle ali laterali Angela e Marianna.

Il tronista potrà incontrare le due ragazze singolarmente: ed entrambe potranno spiare in diretta l’incontro con l’altra,  ma la corteggiatrice “impegnata” potrà chiedere di oscurare alcuni momenti. Dopo questo “esperimento” il tronista farà la sua scelta.

Paolo arriverà ad una decisione più consapevole, le corteggiatrici potrebbero avere l’eventuale appiglio, una volta scelte, per dire di “no”. Una vera e propria novità per il programma.

Il mistero della scomparsa di Paolo

In molti si erano chiesti che fine avesse fatto il bel tronista torinese Paolo Crivellin.
Paolo Crivellin non è stato mandato via da Maria De Filippi, come si diceva negli ultimi giorni, quando non è stato presente a ben due registrazioni del trono classico di Uomini e Donne.

Il bel tronista di Torino farà la sua scelta a breve, ma non in studio, con i classici petali rosse e il primo ballo lento di rito. La sua scelta sarà infatti rivoluzionaria per Uomini e Donne.


Tags :