Ecco come Piqué ha abbordato Shakira, la rivelazione dopo anni

Ecco come Piqué ha abbordato Shakira, la rivelazione dopo anni – In una lunga intervista rilasciata tempo fa, il calciatore, ha svelato come ha avuto inizio la love story con la famosissima pop star colombiana. Tutto sarebbe iniziato proprio durante i mondiali di calcio del 2010.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Ecco come Piqué ha abbordato Shakira, la rivelazione dopo anni

Gerard Piqué ha raccontato, tempo fa, una serie di aneddoti sulla sua vita privata. Intervistato alla trasmissione televisiva di TV3 Fora de Sèrie, il calciatore, ha parlato di molti retroscena. Uno su tutti com’è nata la sua storia con la cantante Shakira.

Tutto sarebbe iniziato con la richiesta di notizie sulle condizioni meteorologiche in Sudafrica.

“La prima volta che ho incontrato Shakira era a Madrid, quando abbiamo girato il video per Waka Waka prima della Coppa del Mondo 2010. In quell’occasione ho chiesto il suo numero. Lei poi è arrivata in Sudafrica prima di noi calciatori della Spagna, perché avrebbe dovuto cantare alla cerimonia di apertura. Le ho dunque mandato un messaggio chiedendole come fosse il tempo, visto che era già lì. Si tratta di una domanda stupida a cui è lecito aspettarsi una risposta formale del tipo: “fa freddo, porta un cappotto”. Invece lei mi ha scritto un lungo messaggio, specificando anche le variazioni di temperatura durante la giornata. A quel punto ho pensato: ‘Gesù, non è normale questa cosa’. E ho capito che c’era dell’affetto da parte sua”.

Ecco come Piqué ha abbordato Shakira – “Abbiamo messaggiato durante tutto il torneo”

La storia è poi proseguita a suon di messagi: “Abbiamo messaggiato durante tutto il torneo, ma l’unica possibilità di rivederla sarebbe stata in occasione della finale, perché lei si esibiva dopo la cerimonia di chiusura. Le avevo detto che sarei stato pronto ad arrivare in finale se fosse servito solo per rivederla. La seconda volta che si siamo visti fu proprio in finale, quando abbiamo vinto. I miei genitori hanno sempre pensato che non potesse essere un discorso di quattro giorni perché poi lei era fidanzata e avrebbe dovuto iniziare una nuova relazione. Ma è andata bene”.

Dalla loro relazione sono poi nati i piccoli Milan e Sacha. Il primogenito, proprio come il padre, ha una passione incredibile per il calcio:

“Quando Milan vede che sia io che Shakira firmiamo autografi… pure lui vuole firmarne! Non capisce e crede che sia una prassi. Ha magliette di qualsiasi squadra, riconosce i numeri di tutti i giocatori da quando ha un anno e mezzo”. 


Tags :