Otto errori da evitare sotto le lenzuola con il partner

  • blog notizie - Otto errori da evitare sotto le lenzuola con il partner

Otto errori da evitare sotto le lenzuola con il partner – La vita di coppia, si sa, non è facile. Specialmente sotto le lenzuola. Ecco gli otto errori da non commettere sdraiati sul materasso.

Otto errori da evitare sotto le lenzuola con il partner

RINNEGARE IL CORPO
Un momento intimo diventa più intenso quando abbiamo il coraggio di abbandonarci all’altro.

Per farlo è necessario prima di tutto coltivare la connessione con il tuo corpo: amalo, perché è il tuo strumento per conoscere la vita.

Continuare a giudicarti ti rende più felice o migliore?

Il tuo partner non è con te per prendere le misure dei tuoi centimetri o verificare la cellulite, ti ha scelta come compagna.

Dai un calcio ai giudizi e sorridi delle imperfezioni che ti rendono straordinariamente viva e unica.

I PRELIMINARI

Una donna può aver bisogno di essere stimolata dai dieci ai venti minuti per raggiungere l’apice del piacere.

Invece di saltare i preliminari… gioca a condurli tu! Vederti concentrata sul tuo piacere sarà incredibilmente eccitante anche per il partner.

ASCOLTARE GLI ALTRI

Ciascun rapporto personale è profondamente diverso da tutti gli altri: in questo è la sua unicità e magia.

Evita di avere come obiettivo la performance raccontata dal collega o dall’amica, dimentica le regole e accetta di perdere il controllo.

Sei insieme alla persona che ti interessa, questo è tutto ciò che conta: cogli la possibilità per affrontare un viaggio nel piacere insieme al partner.

PENSARE AL PIACERE

Quando ci focalizziamo su un obiettivo, la mente lavora e ti distoglie dalle sensazioni fisiche che stai provando. Concentrati.

Lasciati libera di ascoltare le emozioni profonde che una carezza è capace di suscitare.

NON ESPRIMERTI

Il partner ha bisogno di essere guidato:

far comprendere ciò che ti dà piacere dà all’altro la possibilità di toccare il tuo corpo nel modo in cui lo desideri, esplorando le zone erogene in grado di aumentare l’eccitazione.

Ogni persona ha una mappa del piacere differente, coinvolgi il partner in modo da scoprirla insieme.

QUESTIONE DI LUBRIFICANTE

Ancora oggi l’idea dei lubrificanti intimi è spesso associata ai giochi erotici.

In realtà, il loro utilizzo può costituire un valido aiuto nei casi di secchezza vaginale o in periodi particolarmente delicati come la menopausa.

Chi non soffre di problematiche specifiche può puntare su un massaggio con un olio naturale, dalle caviglie al collo: aiuta a sciogliere le tensioni, rilassa e accende l’eros.

L’AMBIENTE GIUSTO

La cornice… ha la sua importanza! Se di solito non fai caso all’ambiente rivaluta questo aspetto.

Abbassare le luci e creare una situazione confortevole e sicura, con un arredamento comodo aiuta a lasciarsi andare.

Il tocco in più? Metti una musica che ami, chiudi gli occhi e lasciati trasportare dalle emozioni.

LA SICUREZZA

Da un sondaggio dell’American Sexual Health Association è emerso che il 40% delle donne intervistate cede più facilmente a un rapporto senza preservativo dopo aver esagerato con l’alcol.

L’errore più grave che possiamo fare è quello che riguarda la nostra sicurezza: mai dimenticare la cura e il rispetto verso se stessi.


Tags :