Berlinale 2018, 68^ edizione Festival del film: oltre 400 film in gara

  • blog notizie - Berlinale 2018, 68^ edizione Festival del film: oltre 400 film in gara berlinale

Berlinale. Al via la 68a edizione del Festival internazionale del film che quest’anno vede in gara oltre 400 pellicole, tra opere classiche e prime europee. Quest’anno cinque le sezioni di concorso, tra le quali l’Orso d’Oro e l’Orso d’Argento. Attesi 20.000 professionisti dell’industria cinematografica, oltre 330.000 i biglietti venduti.

Occhi puntati su “Panorama” che presenta 47 novità delle produzioni indipendenti e cinema d’autore. Poi la sezione dedicata a documentari politico-sociali e avanguardie di attualità, “Forum”, questa volta conta ben 44 film. Ma non solo: come tutti gli anni confermata la sezione “Retrospettiva” che ripropone film classici prodotti durante la Repubblica di Weimar. Dal “Berlinale special” quest’anno attira l’attenzione Songwriter: il documentario di Murray Cummings che racconta il percorso del cantante britannico Ed Sheeran.

Berlinale 2018: a Potsdamer Platz il cinema incrocia il food, il piacere, l’ambiente

Tema che ritorna il focus Culinary Cinema. In programma anche Berlinale Goez Kiez che porta i film indipendenti nel cuore della città per coinvolgere anche i piccoli teatri, oltre che per diffondere il festival anche al grande pubblico nei più disparati quartieri di Berlino. Infine la sezione dedicata al cinema indigeno quest’anno si intitola “From the Arctic to the Pacific”: dal circolo polare artico dello scorso anno, la lente d’ingrandimento si sposta su Paesi e isole immersi nel Pacifico, con riflessioni sul cambiamento climatico, la dirompente industrializzazione, la repressione delle culture indigene.

Per il programma dettagliato fare click qui.

Orso d’Oro: 6 film cofinanziati da Media in gara

Media, il programma di Europa Creativa con un cofinanziamento di 895.000 per 18 film in gara sostiene la realizzazione e la distribuzione del cinema europeo. Sei di questi competono per aggiudicarsi l’Orso d’Oro al miglior film. Tra questi Figlia mia di Laura Bispuri, l’unico film italiano in concorso che compete per aggiudicarsi l’Orso d’oro e l’Orso d’argento.

Interpretato da Valeria Golino, Alba Rorhwacher, Udo Kier e dagli attori isolani Sara Caso e Michele Carboni per portare nella capitale tedesca la magia della Sardegna.

La Commissaria per l’Economia e la società digitali Mariya Gabriel parteciperà il 19 Febbraio all’European Film Forum con un intervento su cinema europeo , cultura e digitale e incontrerà alcuni registi importanti, come Cristian Mungiu, Radu Mihaileanu e i produttori della serie tedesca Babylon Berlin. Si terrà anche un dibattito sul tema “Il futuro del programma Media – i film per unire gli europei”.

Il Festival ospiterà anche altri eventi finanziati da MEDIA come il Berlinale Co-production Market, il “Berlinale Talents” e l’iniziativa “Shooting Stars”.

Per una durata di 11 giorni, il termine è previsto per il 25 Febbraio.


Tags :