Possibile vietare auto diesel in Germania, lotta all’inquinamento

  • blog notizie - Possibile vietare auto diesel in Germania, lotta all’inquinamento Possibile vietare auto diesel

Possibile vietare auto diesel in Germania. La Corte federale amministrativa di Lipsia ha stabilito che i Comuni delle singole città possono imporre divieti di circolazione delle auto diesel per combattere contro l’inquinamento.

Le ordinanze di divieto dovranno “esercitare proporzionalità” e che qualunque taglio dovrà essere introdotto gradualmente, partendo dai modelli più vecchi, e prevedere delle eccezioni. Commenta in modo prudente la cancelliera tedesca, Angela Merkel, precisando che gli effetti di questa decisione sono limitati perché riguardano solo “singole città”.

Possibile vietare auto diesel in Germania: vittoria degli ambientalisti

Una grande vittoria per Deutsche Umwelthilfe (Duh), il gruppo ambientalista che ha  fatto scoppiare il caso, avviando un’azione legale contro Stoccarda e Duesseldorf per costringere le due città ad agire contro l’inquinamento emesso dai vecchi motori diesel.

La battaglia legale era incentrata sulle città di Stoccarda e Duesseldorf, intasate dallo smog, ma potrebbe avere ripercussioni nazionali. La città di Amburgo, la seconda della Germania con 1,8 milioni di abitanti, ha annunciato che installerà “probabilmente alla fine di aprile” dei pannelli che vietano il passaggio di alcuni veicoli diesel in alcune strade.

Nell’intento di rassicurare i proprietari di auto, il governo tedesco ha insistito che niente cambierà subito: “I divieti di circolazione sono evitabili”, ha dichiarato la ministra tedesca dell’Ambiente, la sociademocratica Barbara Hendricks, aggiungendo che “il mio obiettivo resta evitare che tali divieti di circolazione entrino in vigore”.

Circa 70 città della Germania, fra cui Monaco, Stoccarda e Colonia nel 2017 hanno registrato livelli medi di diossido di azoto al di sopra della soglia Ue, stando ai dati dell’Agenzia federale dell’ambiente.
I magistrati amministrativi hanno stabilito che lo stop alla circolazione di tutti i diesel esclusi i più nuovi Euro6 è l’unico modo di per garantire il rispetto dei limiti imposti dalla normativa europea.

Nel Paese sono circa 15 milioni i motori diesel Euro4 ed Euro5 ai quali presto potrebbe essere vietato entrare nelle città che adotteranno divieti in seguito ai ricorsi ai giudici. Solo 2,7 milioni di auto sono invece dotate della tecnologia Euro6, quella di ultima generazione, esclusa dal divieto secondo quando stabilito dal Tribunale di Lipsia. L’industria dell’auto è fondamentale per l’economia della Germania: oltre a dare lavoro a 800mila persone, garantisce la metà del colossale surplus commerciale (in totale 253 miliardi di euro).


Tags :