Mai dire Isola: i naufraghi si sfidano a suon di “lunghezze”

Mai dire Isola: i naufraghi si sfidano a suon di “lunghezze” – Dopo aver quasi archiviato il caso “canna gate” scatenato da Eva Henger, pare che sia iniziata un’altra “diatriba”.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Mai dire Isola: i naufraghi si sfidano a suon di “lunghezze”

Nella puntata di ieri di Mai dire Isola, oltre ad aver visto Filippo senza veli, così come mamma lo ha fatto, abbiamo scoperto altro. A quanto pare, grazie ai racconti di Bianca Atzei, ecco come sarebbe il “bigolo” di Filippo:

“Comunque ce l’hai piccolo. Ce l’hai veramente piccolo Fil. Ragazzi ce l’ha veramente piccolissimo. […] Mi ha fatto vedere il bigolo e ci sono rimasta malissimo, perché è piccolissimo, piccolo.”

Filippo non ha tardato a replicare:

“Dai non è lungo, ma è basso e largo come un posacenere. Non sarà lungo ma funziona bene, c’ho fatto un figlio. Poi è colpa del sale se ora è così piccolo.”

Come non bastasse, proprio mentre Filippo Nardi cercava di difendere il suo orgoglio, è intervenuto Marco Ferri con un’affermazione importante. A quanto pare, quello di Amaurys è più grosso.

“Io vorrei la lente di ingrandimento per vederci meglio. Scommetti che ti metto di fianco ad Amaurys nud0 e io la differenza la trovo?!”

Dopo le parole di Marco Ferri, Bianca Atzei ha pensato bene di rincarare la dose:

“Confesso che ho visto anche il coso di Giucas e voi non ci crederete. Ma il bigolo di Giucas è più grosso di quello di Fil.”

In difesa dell’inglese è arrivata anche Elena Morali:

“Ragazzi io l’ho visto Fil e a me non sembrava così scarso”.

Dai racconti dei naufraghi ecco dunque quale sarebbe è il podio:

1° Amaurys Perez
2° Giucas Casella
3° Filippo Nardi


Tags :