Inter, la dirigenza spegne le polemiche: “I conti sono a posto”

  • blog notizie - Inter, la dirigenza spegne le polemiche: “I conti sono a posto” inter

È scoppiata la polemica tra l’Inter e Il Sole 24 ore, che aveva scritto di presunte irregolarità nei conti della società milanese. La società nerazzurra ha risposto con un comunicato: “Il bilancio chiuso lo scorso 30 giugno ha superato la verifica della Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche. Il club considera di primaria importanza il rispetto della legge”.

Inter, l’inchiesta del Sole 24 ore

Il quotidiano economico-finanziaro, nei giorni scorsi, aveva indagato sulla regolarità dei conti nerazzurri. Nell’inchiesta, veniva posto l’accento su dei dubbi sulla possibile ammissione dei nerazzurri al campionato: “Leggendo il bilancio, viene da chiedersi come possa il club essere ammesso al campionato di serie A”, aveva scritto Il Sole 24 ore. Il patrimonio netto negativo del club nerazzurro ammonta a 83 milioni al giugno 2017.Il  debito, invece, è di 638 milioni. Il capitale versato dai soci, quindi, risulterebbe insufficiente a coprire le perdite accumulate.

Inter, la società: “Considerazioni ed interpretazioni fuorvianti”

L’Inter ha precisato, inoltre, che le considerazioni dell’articolo sono “fuorvianti nei fatti e nelle interpretazioni. Ledono l’immagine del club, che quotidianamente opera nel rispetto delle leggi italiane e delle norme regolamentari applicate dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio”. Il club ha detto, infine, di voler tutelare “il proprio operato e la propria immagine in tutte le sedi opportune e competenti”.

Inter, Sabatini a lavoro sul mercato

I nerazzuri stanno già cercando di costruire la squadra dell’anno prossimo, lavorando d’anticipo. Due nomi su tutti: Stefan de Vrij e Kwadwo Asamoah. Per il difensore olandese, la società nerazzura è attiva da diversi mesi. La concorrenza dei top club europei, tra cui Barcellona e Chelsea, è grande. L’Inter, però, si è mossa per tempo e si conferma avanti sulla concorrenza. Per quanto riguarda Asamoah, la Juve dovrebbe lasciarlo partire a parametro zero. Quest’estate, infatti, a Torino, arriverà Leonardo Spinazzola. Sia il laziale che il ghanese potrebbero arrivare a parametro zero.


Tags :