Coppia aggredita da sudamericano a Milano: lei stuprata, lui picchiato

  • blog notizie - Coppia aggredita da sudamericano a Milano: lei stuprata, lui picchiato
    Coppia aggredita da un sudamericano

Milano. Coppia aggredita da un sudamericano: stupra lei e picchia lui. La terribile vicenda è avvenuta lunedì sera, intorno alla mezzanotte. Mentre i due ragazzi erano appartati all’interno di una macchina nella periferia di Milano, un uomo avrebbe bussato, armato, al loro finestrino. Dopo averli derubati, ha picchiato a sangue il ragazzo e violentato la ragazza.

Milano. Coppia aggredita da un sudamericano: la vicenda

Milano. Coppia aggredita da un sudamericano. I due fidanzati, lui di 22 anni e lei di 19, nella notte di lunedì si erano appartati con la loro fiat punto in un quartiere della periferia di Milano. I due, entrambi studenti universitari, erano sicuri che la loro intimità non sarebbe stata turbata.  Nel quartiere vicino i campi di via Chopin, una notte d’amore si è però trasformata in una notte da incubo. Un uomo con entrambe le mani armate, una da un coltello e l’altra da una pistola, ha bussato al finestrino appannato della macchina. L’uomo, che secondo i racconti della coppia dovrebbe essere sudamericano, li ha minacciati e costretti a scendere dal veicolo. Terrorizzati, i due hanno seguito gli ordini del loro aggressore. Quest’ultimo li ha costretti a dargli tutto ciò che avevano, derubandoli di portafogli e cellulari. Ha chiesto poi di consegnargli il bancomat e rivelargli il codice per poter prelevare i soldi. Nel momento in cui il ragazzo si è opposto, è scattata la furia dell’uomo. Ha prima picchiato a sangue lui e poi ha violentato lei, davanti al fidanzato. Dopo aver concluso, ha preso l’auto della coppia ed è fuggito via, lasciando i ragazzi seminudi in strada.

Coppia aggredita da un sudamericano: il racconto delle vittime

Subito dopo essersi consumata la tragica vicenda, i due ragazzi, sconvolti, si sono recati alla più vicina fermata del bus, chiedendo aiuto ai passanti. La coppia è stata soccorsa, in via Rapimonti, dagli agenti dei carabinieri e dal 118. La testimonianza dei due giovani è stata ritenuta veritiera ed subito iniziata la caccia all’uomo. Il presunto sudamericano ha ormai le ore contate: l’auto con cui è fuggito è stata ritrovata ieri tra L’Ortomercato e Calvairate. La ragazza è stata portata al soccorso violenza sessuale della Mangiagalli. E’ però quasi impossibile appurare la violenza che la ragazza avrebbe subito, in quanto poco prima aveva avuto un rapporto sessuale col fidanzato.

Luogo di terrore: i precenti

Fatto inquietante è che, nella stessa zona, non è la prima volta che avviene una cosa del genere. Nel 2005, infatti, una coppia di ragazzi si era appartata nello stesso quartiere ed era stata aggredita da cinque ragazzi rumeni, tra cui due minorenni. Il branco aveva seguito lo stesso modus operandi del sudamericano: rapinato i due e abusato sessualmente di lei. Gli aggressori erano stati tutti identificati e alcuni condannati fino a nove anni.


Tags :