Condannato vescovo di Guam per abusi sessuali: rimosso dagli incarichi

  • blog notizie - Condannato vescovo di Guam per abusi sessuali: rimosso dagli incarichi Condannato vescovo di Guam

Condannato vescovo di Guam. Anthony Sablan Apuron, arcivescovo di Agana, a Guam, 72 anni, è stato condannato in primo grado per abusi sessuali.

Ad emettere la sentenza idi primo grado il Tribunale Apostolico della Congregazione per la Dottrina della Fede, composto da cinque giudici, dichiarando l’imputato colpevole di alcune delle accuse e imponendo all’imputato le pene di cessazione dall’ufficio e il divieto di residenza nell’Arcidiocesi di Guam che è un’isola delle Marianne ed è territorio incorporato agli Usa.

Condannato vescovo di Guam: accusato di diversi episodi

Nel maggio 2016 l’arcivescovo americano venne accusato di aver abusato sessualmente di un ragazzino, Roy Taitague Quintanilla, all’epoca dodicenne, nel 1972, quando era ancora un semplice sacerdote. Apuron negò tali accuse, ma la vicenda portò a dimettersi dai loro incarichi alcuni membri di uffici diocesani. Appartenente all’Ordine dei frati minori cappuccini, si autosospese da ogni funzione dopo essere stato accusato di aver commesso abusi sessuali su minori.

La sala stampa vaticana ha rilasciato un comunicato in cui dichiara: “Il Tribunale Apostolico della Congregazione per la Dottrina della Fede, composto da cinque giudici, ha emesso la sentenza di primo grado, dichiarando l’imputato colpevole di alcune delle accuse e imponendo all’imputato le pene di cessazione dall’ufficio e il divieto di residenza nell’Arcidiocesi di Guam”.

“La sentenza rimane soggetta ad eventuale ricorso. In assenza di appello, la sentenza diventa definitiva ed effettiva. In caso di appello, le pene imposte sono sospese fino alla risoluzione finale”.

Il Tribunale Apostolico della Congregazione per la Dottrina della Fede gli ha quindi imposto le pene di cessazione dall’ufficio e il divieto di residenza nell’Arcidiocesi di Guam.

Il Papa aveva nominato il segretario di Propaganda Fide, monsignor Savio Hon Tai-Fai come amministratore apostolico sede plena di Guam. Successivamente è stato nominato un arcivescovo coadiutore, Michael Jude Byrnes, con il compito di guidare l’arcidiocesi con la totalità delle facoltà di arcivescovo ordinario.

 


Tags :