Lo showman Letterio al teatro Don Bosco Ranchibile di Palermo

  • blog notizie - Lo showman Letterio al teatro Don Bosco Ranchibile di Palermo Lo showman Letterio

Lo showman Letterio al teatro Don Bosco Ranchibile. Grande successo domenica scorsa, dove abbiamo assistito allo spettacolo “Romantica Roma antica” che, intriso di allegria, preparazione musicale, bambini-coristi, una cantante eccezionale, un pubblico caldo e numeroso, per esplodere ha avuto bisogno solo di una piccola miccia.
Lo showman Letterio ha ideato, preparato ed interpretato un repertorio dedicato all’arte canora romana, e ancora stavolta ha regalato un pomeriggio sereno e rilassante agli spettatori con la sua voce brillante e vigorosa.

Successo dello showman Letterio: pubblico protagonista dello show

Vecchia Roma, Barcarolo romano, e chitarra romana hanno aperto il primo tempo, che si è chiuso con l’allegria delle stornellate romanesche.
Particolarmente apprezzato il mandolino di Riccardo Lo Coco.
La voce cristallina di Margherita Bonura ha strappato scroscianti applausi, alle note di “Vacanze romane”, e l’intervento culturale del professor Mario Franchina, che ha recitato delle poesie di Trilussa, hanno anticipato il “clou” dello spettacolo, quando Margherita e Letterio, rientrato in scena abbigliato da Rugantino, hanno cantato e fatto cantare tutto il pubblico, una versione struggente e romantica di “Roma nun fa la stupida stasera”, e quindi abbiamo ascoltato “E’ bello ave’ na donna dentro casa” e quindi “Ciumachella de Trastevere” in cui Letterio ha dato fondo alle sue doti canore con un acuto finale davvero emozionante.


L’accompagnamento musicale di Piero Caccamo e di Domenico Pecoraro ha sorretto il tutto. Finale travolgente con il coro dei bambini, che in platea dava il “5” a tutto il pubblico che ha scandito il tempo di “Tanto pe’ cantà”. Forse è meglio riassumere il commento con due semplici parole: “BELLISSIMO SPETTACOLO”!!! Appuntamento al 6 maggio con “Serata ’60 show”.


Tags :