Habemus presidentes: Casellati e Fico eletti al Senato e alla Camera

  • blog notizie - Habemus presidentes: Casellati e Fico eletti al Senato e alla Camera

Dopo interminabili ore di trattative e voti finalmente la XVIII legislatura può prendere il via. Sono stati infatti eletti nella giornata di sabato i presidenti di Camera e Senato, rispettivamente Roberto Fico (M5S) e Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Il cammino verso l’elezione

13.15: Fico è stato eletto con 422 voti  

Roberto Fico risulta eletto presidente della Camera con 422 voti. Lo ha comunicato all’Assemblea di Montecitorio il presidente provvisorio Roberto Giachetti, rendendo noto il risultato dello spoglio.

13.24: Casellati eletta con 240 voti 

Maria Elisabetta Alberti Casellati è la ventiduesima presidente del Senato La senatrice di Forza Italia, è stata eletta al terzo scrutinio con 240 voti. A lei sono arrivati 240 voti. Valeria Fedeli (Pd) ha incassato 54 voti, mentre le bianche sono state 14. Una sola preferenza per Paolo Romani, 3 per Calderoli, 1 per Zanda, 2 per la Segre, 1 per Gasparri, 2 per Pinotti, una nulla

Roberto Fico

Nato a Napoli nel 1974 Fico è laureato in Scienze della comunicazione all’Università degli Studi di Trieste con indirizzo alle comunicazioni di massa. Dopo l’Erasmus a Helsinki, ha completato il percorso di studi con un master in Knowledge management al Politecnico di Milano. Aderisce al Movimento Cinque Stelle nel 2005 ed è tra i fondatori del Meetup Amici di Beppe Grillo a Napoli. Nel 2010 si candida presidente della Regione Campania e nel 2011 tenta la corsa a sindaco di Napoli. A dicembre del 2012 Fico è primo alle Parlamentarie del M5S nella Circoscrizione Campania 1 e grazie a 228 preferenze ottenute sul web viene candidato in prima posizione nella lista bloccata del M5S della circoscrizione. Alle elezioni politiche del 2013 è eletto nella XVII legislatura alla Camera dei Deputati, poi riconfermato il 4 marzo 2018. E adesso Fico prenderà il posto di Laura Boldrini alla presidenza della Camera.

Maria Elisabetta Alberti Casellati, la prima donna presidente del Senato

Maria Elisabetta Alberti Casellati è una senatrice di Forza Italia di 71 anni. È nata nel 1946 a Rovigo, vive a Padova ed è la prima donna eletta alla presidenza del Senato nella storia della Repubblica. Si è laureata in giurisprudenza e in diritto canonico nella Pontificia Università Lateranense e per diversi anni ha praticato come avvocato matrimonialista. Entrò a far parte di Forza Italia nel 1994, diventandone segretaria al Senato. Durante la sua carriera politica è stata anche sottosegretario prima alla Salute e poi alla Giustizia. Dal 2001 al 2006 Alberti Casellati è anche stata vice-capogruppo di Forza Italia. Nel 2014 il Parlamento riunito in seduta comune l’aveva votata tra i membri laici – cioè non provenienti dalla magistratura – del Consiglio Superiore della Magistratura.

Il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, l’ha conosciuta al Consiglio superiore della magistratura e di lei ha un ottimo ricordo. L’ex presidente del Senato Renato Schifani l’ha avuta come vice capogruppo vicario dei senatori di Forza Italia: “Era il mio pretoriano nei momenti in cui dovevamo presidiare l’Aula perché la maggioranza del governo Berlusconi era risicata”. L’avvocato e senatore Niccolò Ghedini, padovano come lei, ha passato intere giornate con lei quando era sottosegretaria alla Giustizia (2008-2011) ed esercitava molte deleghe strategiche affidatele dal Guardasigilli Angelino Alfano.

Le dimissioni di Gentiloni

Nel tardo pomeriggio Paolo Gentiloni si è dimesso dall’incarico di presidente del Consiglio al Quirinale. E’ arrivato al Senato per comunicare alla presidente Maria Elisabetta Casellati l’esito del suo incontro con Mattarella. Casellati lo attende nel suo studio di Palazzo Madama.


Tags :