Funerale Fabrizio Frizzi, chiesa gremita e migliaia in Piazza del Popolo

  • blog notizie - Funerale Fabrizio Frizzi, chiesa gremita e migliaia in Piazza del Popolo funerale fabrizio frizzi

Funerale Fabrizio Frizzi. Si sono tenuti stamane presso la chiesa degli artisti a Roma la commemorazione funebre di Fabrizio Frizzi. Il presentatore tanto amato dalla gente che  è venuto a mancare a Roma nella notte tra domenica e lunedì scorso per un’emorragia celebrale, aveva 60 anni.

La chiesa era troppo piccola per contenere tutti, amici, colleghi, artisti e il fiume in piena di gente comune che è intervenuto per l’ultimo saluto al conduttore.

Piazza del Popolo, tutta transennata, era un tappeto di gente, un maxischermo allestito in piazza ha permesso a tutti di partecipare alla celebrazione che si è svolta all’interno della chiesa.

Dopo la folla di gente, circa diecimila,  che ieri si è recata presso la camera ardente anche oggi c’è stata grandissima partecipazione in occasione della cerimonia funebre.

In molti sono venuti apposta, come Giulio e Valentina, da Teramo. “Ieri non siamo riusciti a venire ma stamattina non potevamo mancare. Anche se non riusciremo a entrare volevamo stare qui”.

Funerale Fabrizio Frizzi, amici e colleghi tutti presenti

Sono già arrivati Marco Columbro, Flavio Insinna, Ivana Spagna, Max Tortora e Simona Ventura, che confessa: “Piango di rabbia. Era sempre pronto a dare una mano agli altri. Una volta ho avuto un problema a Quelli che il calcio, con un ospite. Mi disse: ‘Vengo io, Simona, non ti devi preoccupare’. Persone come lui non ci sono più nel mondo veloce e se vogliamo crudele di oggi”.

Carlo Conti riesce a solo a dire: “Era un fratello”; arrivano Anna Foglietta, Paola Cortellesi con il marito Riccardo Milani, Zoro, Paola Saluzzi, il grande amico Max Biaggi, che considerava Frizzi “un fratello maggiore”, Emanuela Aureli, che ha condiviso con Frizzi l’esperienza di Tale e quale.

Leonardo Pieraccioni, Giorgia accompagnata dal marito, sono arrivati Alba Parietti, Giancarlo Magalli e Michele Guardì.

Sono arrivati anche Paolo Bonolis, Milly Carlucci, Antonella Clerici e l’organizzatrice di Miss Italia, Patrizia Mirigliani. Poi Massimo Ranieri, Paola Perego, Paolo Belli, Massimo Giletti, Claudio Lippi, Valeria, la ragazza a cui Frizzi ha donato il midollo osseo.

È Milly Carlucci, con la voce rotta dall’emozione e dalle lacrime, a leggere le parole del Salmo 23 dell’Antico Testamento: “Il Signore è il mio Pastore, non manco di nulla”. Commossi i vertici Rai, Mario Orfeo e la presidente Maggioni, Fiorella Mannoia (“lo amiamo tutti”), Amadeus, Carlo Freccero e Max Giusti.

Le parole del sacredote: “Lui si donava, era capace di donarsi”

Il sacerdote parla dell’amore che Fabrizio Frizzi ha dato e ricevuto. Don Walter Insero racconta della sua generosità, che poteva sembrare esagerata: “Non lo faceva per pubblicità, lo faceva perché voleva avere una relazione vera con le persone. Si fermava a parlare con tutti. Lui si donava, è stato capace di donarsi. Tutto questo amore si riversa su Carlotta e Stellina. Mi ha sempre colpito la sua capacità di compassione, era capace di patire con le persone, il suo sorriso esprimeva la purezza della sua anima”.


Tags :