Pasqua e Pasquetta col sole, arriva il caldo: salve le gite fuori porta

  • blog notizie - Pasqua e Pasquetta col sole, arriva il caldo: salve le gite fuori porta Pasqua e Pasquetta col sole

Pasqua e Pasquetta col sole. Buone notizie per chi ha deciso di trascorre Pasqua e pasquetta all’aria aperta, il tempo sarà bello e le temperature miti. Le temperature sono aumento con punte di oltre 18-20 gradi al Centro-Sud. A Pasquetta il tempo sarà bello e soleggiato su tutta l’Italia, con la colonnina di mercurio che toccherà picchi superiori alla media, tipici della primavera inoltrata.

Da Giovedì Santo il clima sarà primaverile un po’ in tutto il Paese, con temperature gradevoli dalla Romagna alle isole maggiori. Abbiamo infatti +23°C a Olbia, +22°C a Siracusa e Sassari, +21°C a Palermo e Foggia, +20°C a Catania, Reggio Calabria, Trapani, Guidonia, Oristano, Iglesias, Barletta e Cerignola +19°C a Cagliari, Pescara, Rimini e Cesenatico, +18°C a Roma, Bologna, Bari, Messina, Ravenna, Lecce, Caserta, Ancona, Brindisi e Caltanissetta, +17°C a Torino, Firenze, Taranto, Cosenza e Agrigento, +16°C a Napoli, Catanzaro, Crotone e Imperia.

Le temperature dovrebbero mantenersi stabili un po’ ovunque, sicuramente nella media del periodo e quindi piuttosto gradevoli nonostante l’instabilità marcata.

Un peggioramento, secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, è atteso per sabato 15 aprile, quando il cielo sarà particolarmente nuvoloso sulle regioni del Nord Est con aumento della nuvolosità dal pomeriggio anche al Centro, in particolare su Romagna, Marche, Umbria e Toscana. Non sono esclusi temporali anche di breve intensità. Al Sud, invece, la giornata si manterrà stabile e soleggiata.

Pasqua e Pasquetta col sole: con il bel tempo comincia il primo esodo

Venerdì comincia  il primo grande esodo di primavera. Il picco delle partenze si avrà venerdì e sabato: bollino giallo sulle autostrade venete, con possibili code o rallentamenti in uscita alla barriera di Trieste Lisert; bollino rosso oggi in direzione Sud e domani in direzione Nord sulla A22 del Brennero.

Il traffico sarà congestionato anche sulla A1 Milano-Napoli e l’A14 Bologna-Taranto (attenzione alla tangenziale di Bologna), verso Sud e le coste. Possibili code lunedì sulla A4 alle uscite per il lago di Garda. Sorvegliata speciale la A3 Napoli-Salerno-Reggio Calabria.

I mezzi pesanti non potranno circolare venerdì, dalle 14 alle 22, domani dalle 9 alle 16, domenica dalle 9 alle 22, lunedì (9-22) e martedì (9-14). La situazione più critica si avrà a Pasquetta, quando di sposteranno nella penisola tra i 15 e i 20 milioni di persone.


Tags :