Carbonara day: oggi è la festa del piatto più amato dagli italiani

  • blog notizie - Carbonara day: oggi è la festa del piatto più amato dagli italiani carbonara day

Carbonara day, si festeggia nelle tavole degli italiani la pasta più apprezzata di sempre. Giunta alla seconda edizione, la giornata è stata promossa per la prima volta l’anno scorso dall’Associazione Industrie del Dolce e della Pasta Italiana e dall’International Pasta Organisation.

Nonostante le controversie sulla ricetta e le varianti diffuse in tutto il mondo, sono cinque gli ingredienti che non possono mancare nella preparazione: le uova, il pecorino, il guanciale di maiale, sale e pepe nero.

L’anno scorso la giornata ha coinvolto oltre 83 milioni di amanti della pasta e circa 29.000 persone hanno dibattuto sui social a colpi di ricette e ingredienti.

Carbonara day: l’evento coinvolgerà food influencer

L’hashtag prescelto è #carbonaraday, l’evento virtuale inizierà alle 12 e terminerà alle due e coinvolgerà food influencer, giornalisti gastronomici, blogger e persone da tutto il mondo.

La carbonara è ormai un must della cucina italiana e nonostante sia più che affermata nel panorama gastronomico le controversie sulle sue origini e sulla vera ricetta sono lontane dal placarsi. Chi difende il pecorino a denti stretti e chi punta sul parmigiano, chi bandisce l’albume e chi lo ritiene fondamentale per dare cremosità, chi ammette solo lo spaghetto e chi preferisce la pasta corta per gustarla al meglio.

Per non parlare della panna, faide decennali sono ancora in atto per la questione.

Carbonara day: le origini del nome

Le origini del piatto sono ancora un mistero, in molti hanno cercato di rivendicarne la proprietà ma non ci sono prove certe in difesa delle varie ipotesi. La nazionalità italiana è indiscussa ma le diatribe sull’origine del nome non hanno fine, dai congiurati iscritti alla carboneria ad un cuoco di Carbonia che viveva a Roma, dai carbonai dell’Appennino al pepe che ricorda una polvere di carbone. Ci sono anche i più temerari che ne rivendicano l’invenzione, come Renato Gualandi che sostiene di averla ideata nel 1944.

La carbonara è il piatto preferito dal 18% degli italiani, nel podio con pasta al forno e spaghetti al pomodoro. Il fatto che le sia stata dedicata una giornata è un buon pretesto per cedere alla gola.


Tags :