Profitti Amazon più che raddoppiati a distanza di un anno

  • blog notizie - Profitti Amazon più che raddoppiati a distanza di un anno profitti amazon

Profitti Amazon più che raddoppiati a distanza di un anno. Il colosso dell’e-commerce ha reso noto il profitto raggiunto in questo primo trimestre dell’anno, festeggiando un aumento dei ricavi del 43% rispetto all’anno precedente. Amazon ha infatti registrato un fatturato di 51 miliardi di dollari, contro i 36 miliardi dello scorso anno ottenuti sempre nello stesso periodo.

Nel primo trimestre dell’anno ha quindi realizzato un profitto di 1,6 miliardi di dollari, battendo cosi  le  previsioni degli analisti che ipotizzavano un rallentamento, e a dispetto degli attacchi via Twitter del presidente americano Donald Trump.

Le azioni di Amazon, seconda società più capitalizzata al mondo dopo Apple, sono aumentate di più del 7% nelle negoziazioni after-hours di Wall Street, raggiungendo il dato più alto di sempre di 1,619 dollari.

Profitti Amazon più che raddoppiati: aumento del 20% della quota associativa di Amazon Prime

La società Amazon fa inoltre sapere che la quota associativa del servizio Prime aumenterà del 20% a partire dalla giornata dell’11 maggio, arrivando a 199 dollari l’anno per i nuovi iscritti. Così oltre le aspettative,  Amazon insieme a Facebook guida la rivincita dei titoli tecnologici dopo settimane in cui Facebook, Amazon, Netflix e Google (FANG) avevano perso più di 100 miliardo di dollari.

Questo nuovo successo di Amazon viene registrato dopo appena pochi giorni dall’annuncio dell’aumento degli iscritti al servizio Amazon Prime, che conta più di 100 milioni di abbonati al mondo.

Anche Facebook chiude bene la giornata di contrattazione alla Borsa di New York con il titolo che guadagna il 9% , a dimostrazione del fatto che lo scandalo dei dati personali sottratti agli utenti dal Cambridge Analytica non ha avuto nessun effetto sui profitti del social network.

Aumento di profitti anche per Microsoft che registra 26,82 miliardi di dollari sempre in questo trimestre, battendo le previsioni che davano come volume di profitti 25,77 miliardi di dollari. Tuttavia rimangono perplessi gli investitori che vedono scivolare il titolo delle contrattazioni after hours di  -2,5%.


Tags :