Google News: la nuova versione sarà più facile e coinvolgente

  • blog notizie - Google News: la nuova versione sarà più facile e coinvolgente google news

Google News: Google ha annunciato ufficialmente l’arrivo della nuova versione di Google News. L’azienda ha inoltrato una email a tutti i suoi utenti per informarli delle novità anche se qualche anticipazione era stata data durante la conferenza Google I/O.

Pare che la nuova versione sarà più dinamica, più veloce, più coinvolgente e soprattutto molto più semplice da utilizzare. Svariati prodotti di notizie di Google saranno raggruppati in un’unica applicazione in modo da ottimizzare l’esperienza nel web.

Google News: è disponibile una personalizzazione per ogni utente

Google News metterà a disposizione non solo le principali notizie giornaliere ma anche quelle personalizzate di ciascun utente.

Sarà inoltre disponibile l’accesso in abbonamento alle notizie e alle riviste, tutti quanti potranno tenersi aggiornati sulle fonti e sugli argomenti preferiti.

Alcune novità

Una tra le novità principali è la finestra “Dalla Redazione”, che permetterà agli editori di mettere in risalto alcuni contenuti invece di altri. I giornali online che decideranno di aderire potranno dunque pubblicare fotografie, reportage, mappe, contenuti grafici a loro piacimento, allo scopo di attrarre lettori e indipendentemente dalle notizie del giorno. L’homepage inoltre potrà essere personalizzata a piacimento degli utenti. Le sezioni “In evidenza” e “Articoli più popolari” sono state spostate a destra della homepage e rielaborate in modo tale che la condivisione dei contenuti sia più facile e che si possano scorrere più agevolmente i dati multimediali.

«La sezione offre agli editori uno spazio dove riunire il meglio del giornalismo tradizionale e digitale, promuovere servizi giornalistici di ampio respiro e sperimentare nuovi formati», dice Madhav Chinnappa, Head of News Partnerships di Google per l’Europa.

In questo momento sono disponibili le versioni online de L’Espresso, Gazzetta.itQuotidiano.net, Repubblica.it,

Sole24ore.comStampa.it e Panorama.it e qualche contenuto di Corriere.it.

Qualunque editore può decidere di aderire, basta accedere e far richiesta tramite il Centro Assistenza Google.


Tags :