Assalto al concorso infermieri: 3.000 candidati per 5 posti fissi

  • blog notizie - Assalto al concorso infermieri: 3.000 candidati per 5 posti fissi
    Assalto al concorso infermieri

Assalto al concorso infermieri: 3.000 candidati per 5 posti fissi, troppe persone per troppi pochi posti. Si è svolta ieri la preselezione per l’assegnazione dei cinque posti a tempo indeterminato all’ospedale Humanitas Gradenigo di Torino. Giovani laureati provenienti da tutta Italia hanno preso d’assalto il PalaAlpitour nella speranza del posto fisso. Era dal 2010 che l’ospedale torinese non bandiva un concorso pubblico.

Assalto al concorso infermieri: 3.000 candidati per 5 posti fissi

Assalto al concorso infermieri: 3.000 candidati per 5 posti fissi. L’agognato posto fisso resta ancora un miraggio, un sogno troppo lontano, per i giovani italiani laureati che tentano di costruirsi un futuro. Dimostrazione concreta è stata fornita ieri dal concorso per infermieri che si è svolto al PalaAlpitour di Torino. L’ospedale Humanitas Gradenigo aveva, infatti, bandito un concorso pubblico, mettendo a disposizione cinque posti a tempo indeterminato come infermiere.

Per cinque posti di lavoro si sono presentate, però, quasi 3.000 persone. Con precisione, le domande pervenute sull’apposito portale sono state 2.839. Giovani provenienti da ogni regione di Italia, aspiranti infermieri e socio-sanitari, si sono accalcati davanti al PalaAlpitour, dove si è svolto il concorso di preselezione. Le possibilità di successo sono però ridottissime. Uno su circa settecento dovrebbe riuscire ad ottenere il posto.

“Visto che ultimamente ci sono poche possibilità e poche occasioni in giro, bisogna provarci: tutti abbiamo più o meno la stessa preparazione, ci proviamo”. Ha affermato uno dei giovani partecipanti al concorso. La prova era composta da 30 domande, alle quali si poteva dare risposta in 30 minuti. Si tratta però di una preselezione. Il bando di concorso vero e proprio non può prevedere più di 500 candidati. A giugno si terranno le prove scritte, orali e la prova pratica.

Assalto al concorso infermieri: primo concorso pubblico dal 2010

Assalto al concorso infermieri. Sono quasi tremila i giovani laureati arrivati a Torino, al PalaAlpitour, per il concorso pubblico di preselezione per cinque posti all’ospedale Humanitas Gradenigo. Il numero così alto di giovani che hanno mandato la candidatura è anche dovuto al fatto che l’ospedale non bandiva un concorso pubblico dal 2010. Anche allora il numero di posti messo a disposizione era di cinque, ma le domande pervenute erano di gran lunga minori.

“L’assunzione dei nuovi infermieri rappresenta un ulteriore passo avanti nel percorso di crescita degli ultimi due anni dell’Ospedale.  Si è dotato di nuove specialità cliniche, ha aggiornato la propria dotazione tecnologica e ampliato l’intera area di Emergenza e urgenza.” Ha reso noto l’ospedale Humanitas Gradenigo in una nota.

Nonostante il concorso pubblico rappresenti un passo in avanti e un’enorme opportunità per coloro che ce la faranno, emerge un quadro triste della situazione. Viene fuori la terribile condizione di precarietà in cui vivono i giovani italiani di oggi.


Tags :