Bomba a Toronto: 15 feriti, 3 sono gravi. Attentatori in fuga

  • blog notizie - Bomba a Toronto: 15 feriti, 3 sono gravi. Attentatori in fuga bomba a Toronto

Bomba a Toronto. Due attentatori hanno fatto esplodere una bomba in un ristorante di Toronto, in Canada, alle ore 22:30 di ieri 24 maggio, ora locale. Ci sarebbero almeno 15 feriti, di cui 3 in gravi condizioni. I due attentatori sono in fuga.

Bomba in un ristorante di Toronto: 15 feriti di cui tre in gravi condizioni

Un’ordigno è stato fatto esplodere nella serata di ieri in un ristorante di Toronto, il Bombay Bhel, sito a Mississauga, nella parte meridionale dell’Ontario, alle 22:30 ora locale. Secondo quanto emerge dalle varie testimonianze rilasciate ai media canadesi, i due attentatori a volto coperto avrebbero piazzato l’ordigno all’interno del ristorante e fatto esplodere, per poi darsi alla fuga.

La deflagrazione ha causato diversi feriti, almeno 15 trasportati d’urgenza in ospedale. Preoccupano le condizioni di tre di loro, che hanno riportato gravi lesioni, ora in cura presso un centro specializzato di Toronto. La polizia canadese è alla ricerca dei due attentatori, che sono fuggiti nel momento dell’esplosione facendo perdere le loro tracce.

Bomba a Toronto: attentatori in fuga. L’appello della polizia

Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere a circuito chiuso presenti nel ristorante che avrebbero ripreso i due fuggire. Hanno agito a volto coperto, ma secondo le immagini si tratterebbero di ventenni dalla carnagione chiara.

La polizia ha infatti lanciato un appello su Twitter per chiedere la collaborazione di tutti quelli che potrebbero riconoscere i possibili attentatori dalla descrizione fornita dalla stessa polizia. Il primo sospettato corrisponderebbe a un uomo dalla carnagione chiara sulla ventina, altezza un metro e ottanta  e corporatura robusta. Indossa un jeans blu scuro, felpa con cappuccio e berretto da baseball con visiera grigio.

Il secondo sospettato, anche lui dalla carnagione chiara ma dalla corporatura magra, indossa jeans sbiaditi, t-shirt grigia e scarpe da skateboard scure.

L’attentato di ieri sera a Toronto avviene dopo un mese da quello avvenuto sempre nella stessa città, quando un uomo si è lanciato sulla folla con un furgone, uccidendo dieci persone.


Tags :