L’importanza di chiamarsi Zalone: speciale su Best Movie di giugno

  • blog notizie - L’importanza di chiamarsi Zalone: speciale su Best Movie di giugno L'importanza di chiamarsi Zalone

L’importanza di chiamarsi Zalone.  Un’esclusiva preziosa, raccolta grazie all’aiuto di Maurizio Raspante, fotografo di scena di Zalone e suo amico e collaboratore ormai da più di dieci anni, che ha condiviso con noi un decennio di scatti e dichiarazioni inedite, da lui raccolte nel corso di un sodalizio che li ha portati a percorrere l’Italia in lungo e in largo, e a condividere i momenti più importanti di una carriera strepitosa.

L’importanza di chiamarsi Zalone: da Zelig alle foto in Norvegia per Quo vado

Dalle convention aziendali al palco di Zelig, dagli esordi al cinema assieme all’amico Gennaro Nunziante alle trasferte in Norvegia per Quo vado, lo speciale è un documento intimo, divertente, a volte surreale, puntellato da scatti che meriterebbero una mostra fotografica dedicata, ed è un omaggio sentito a uno dei personaggi più straordinari e insieme normali del nostro cinema (e non solo) – nonché a un campione del botteghino che può vantare tre dei cinque maggiori incassi della storia del cinema italiano. In attesa di rivederlo di nuovo sul grande schermo – per la prima volta senza Gennaro Nunziante al suo fianco – con un’altra follia delle sue.

Trovate lo speciale su Checco Zalone nel numero di giugno di Best Movie, che dedica la sua copertina a Jurassic World: Il regno distrutto, in edicola dal 28 maggio.


Tags :