Morto Andrea Marinelli: era considerato “il signore dei mobili”

  • blog notizie - Morto Andrea Marinelli: era considerato “il signore dei mobili” morto andrea marinelli

Morto Andrea Marinelli: era considerato “il signore dei mobili”. Si è spento nella notte di martedì il noto imprenditore Andrea Marinelli. Aveva 46 anni ed era malato da tempo. Proprietario dell’omonimo marchio di cucine e fornitore esclusivo del Gruppo Mondo Convenienza, lascia una moglie e un figlio.

Morto Andrea Marinelli: era malato da tempo. Aveva subito un’operazione alla gola il 9 maggio

Muore nel sonno Andrea Marinelli, il noto imprenditore di mobili e proprietario di Marinelli cucine srl e fornitore esclusivo di Mondo Convenienza. A fare la tragica scoperta la moglie di Marinelli, che nel tentativo di chiamare il marito per la colazione, si è resa conto che non dava più segni di vita.

Dopo avere chiamato i soccorsi del 118 che hanno solo potuto dichiarare il decesso dell’imprenditore, la moglie ha allertato la polizia la quale ha eseguito i dovuti accertamenti per capire le cause del decesso.

Da quanto emerge dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che Marinelli, che da tempo combatteva con una grave infezione alle vie respiratorie, la sera precedente avesse accusato problemi respiratori, ma si sarebbe rifiutato di recarsi in ospedale per eventuali controlli. Secondo i medici il cuore di Marinelli si è spento nella notte, almeno tre ore prima della scoperta della moglie. E’ stata disposta l’autopsia che verrà eseguita entro sabato, e nel frattempo è stata aperta un’indagine contro ignoti.

Marinelli era malato da tempo, e a causa di questa grave infiammazione alle vie respiratorie, che gli creava non pochi problemi al setto nasale e poi al palato, si era dovuto sottoporre a un intervento lo scorso 9 maggio, l’ultima operazione di ricostruzione dei tessuti. Si trovava quindi presso la sua abitazione sul lungomare di Pesaro, in convalescenza. L’imprenditore non soffriva di cuore e dalle visite mediche il suo quadro clinico sembrava essere migliorato. Purtroppo però il cuore di Marinelli non ha retto, ed è deceduto nella notte del 29 maggio, nella sua casa, lasciando la moglie e il figlio di 9 anni.

Morto Andrea Marinelli, il primo produttore di cucine in Italia

Considerato il “signore dei mobili”, era diventato il primo produttore di cucine in Italia: una cucina su tre portava il suo nome, decine di capannoni nel quale lavoravano centinaia di dipendenti, e un fatturato annuo di oltre 100 milioni di euro. Da circa due anni era anche sponsor del Team Marinelli  Snipers in Moto 2 per il quale corre il pilota Romano Fenati.

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci esprime il proprio cordoglio per la morte prematura del noto imprenditore, ricordandolo come “un imprenditore stimato, capace di interpretare al meglio l’evoluzione della società e dell’economia, e vicino al territorio”. Anche il team Marinelli Snipers ricorda Marinelli: “Era il nostro primo tifoso. Era colui che ci proteggeva e ci guidava. Con Romano Fenati aveva instaurato un rapporto speciale. In questo momento difficile il team Marinelli Snipers  si stringe attorno alla famiglia Marinelli, alla moglie Simona, al figlio Alessandro, al fratello Massimo, ai genitori e a tutta l’azienda”.


Tags :