Israeliani nei rifugi: 40 razzi lanciati da Gaza al Neghev occidentale

  • blog notizie - Israeliani nei rifugi: 40 razzi lanciati da Gaza al Neghev occidentale Israeliani nei rifugi

Israeliani nei rifugi: nelle ultime ore la tensione tra israeliani e palestinesi è salita alle stelle, circa 40 razzi sono stati lanciati dalla striscia di Gaza al Neghev occidentale. È accaduto durante la notte e ha costretto migliaia di israeliani a cercare riparo all’interno dei rifugi, la città vicina più colpita è stata Ashgelon.

Israeliani nei rifugi: al momento nessuna vittima

Il portavoce militare israeliano ha diffuso la notizia che al momento non ci sarebbero vittime, ciò nonostante l’aviazione ha colpito più di 25 obiettivi di Hamas, incluso un impianto sotterraneo.

I sistemi di difesa Iron Dome, secondo la radio militare, sono riusciti a intercettare sette razzi palestinesi mentre si trovavano in volo.

Israeliani nei rifugi e incendi in tutta la zona

“L’organizzazione terroristica di Hamas ha preso di mira civili israeliani durante la notte intera mediante un grave attacco di razzi e sta trascinando verso il basso la striscia di Gaza con tutti i suoi abitanti. Hamas è responsabile di tutto quanto origina da Gaza” ha inoltre affermato il portavoce militare.

Un chiaro riferimento ai palloni esplosivi e agli aquiloni incendiari che continuano ad essere lanciati incessantemente e causano incendi da qualche settimana nel territorio del Neghev occidentale.

Soltanto ieri sono scoppiati circa una ventina di incendi nella zona.


Tags :