Ecco Playaya, la nuova app per l’ombrellone-sharing

  • blog notizie - Ecco Playaya, la nuova app per l’ombrellone-sharing Playaya

Per tutti gli amanti del mare e dei weekend in spiaggia arriva Playaya, l’app che permette di affittare un ombrellone, anche all’ultimo minuto, ad un prezzo scontato con un semplice click.

Come riporta maremmanews.it, l’idea è di una coppia di giovani fidanzati torinesi, che dopo un anno di lavoro sull’app hanno deciso di lanciarla online per dare a chiunque lo desideri la possibilità di sfruttarla e godersi qualche giorno di spiaggia attrezzata con pochi euro.

L’idea dell’app Playaya

Giulia, una delle due menti dietro all’innovativa app, ha raccontato come è nata l’idea di Playaya: “L’idea ci è venuta l’anno scorso in Sicilia a Giardini Naxos dove mia cugina, che aveva un bimbo piccolo, ci ha prestato l’ombrellone che aveva affittato in uno stabilimento attrezzato poiché non lo utilizzava nelle ore più calde, dalle 12:00 alle 16:00.

Per noi era semplicemente perfetto. Come mia cugina tantissime famiglie scelgono la comodità di una spiaggia attrezzata ma non la utilizzano tutto il giorno, o tutti i giorni, lasciando vuoto l’ombrellone. E tantissime persone hanno voglia di stendersi al sole proprio in quelle ore. Di qui l’idea. Playaya sfrutta lo strumento della condivisione e consente, a chi lo desidera, di recuperare in parte i costi del proprio abbonamento in spiaggia offrendolo in sharing”.

Playaya spopola tra i lidi italiani: come funziona?

Già diversi stabilimenti balneari in Italia hanno già deciso di aderire a Playaya, mettendo a disposizione le loro spiagge attrezzate: Loano, Spotorno, Ceriale, Diano Marina, Alassio e Bordighera ad ora. Ma come funziona questa nuova app? Il sistema è molto semplice. Gli stabilimenti che lo desiderano aderiscono gratuitamente al programma Playaya; chi affitta l’ombrellone in una spiaggia affiliata può iscriversi senza alcun costo alla piattaforma e scrivere le giornate, o le ore, che vuole condividere. Il software allora calcola e suggerisce il prezzo di vendita del servizio (con uno sconto che va dal 30% al 50% sul prezzo della spiaggia) e a quel punto chi è alla ricerca di un ombrellone non deve far altro che collegarsi ed effettuare il match.


Tags :