Migranti, Di Maio sul caso Diciotti: “Impensabile vietare attracco”

  • blog notizie - Migranti, Di Maio sul caso Diciotti: “Impensabile vietare attracco” Di Maio Diciotti

La vicenda dei migranti continua a tenere banco nel campo della politica italiana: è di questi giorni la notizia dei 67 migranti che sono stati soccorsi dalla Vos Thalassa, imbarcazione che opera come rimorchiatore per una piattaforma petrolifera nel Mediterraneo.

I migranti a cui è stato prestato soccorso sono stati trasferiti successivamente sulla nave della Guardia Costiera italiana Diciotti. Da qui è nata una questione che fa discutere: se da un lato infatti Salvini vorrebbe chiudere i porti per ribadire ancora una volta la sua ferma opposizione contro l’immigrazione in Italia, stamattina Di Maio ha espresso un parere contrastante riguardo la nave con a bordo i 66 migranti.

Il caso Diciotti: le parole di Di Maio

Il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico ha espresso il suo parere andando in netto contrasto con quanto sostenuto dal Ministro dell’Interno Salvini. Secondo Di Maio infatti, come riporta polisblog.it, è impensabile vietare l’attracco ad una nave battente bandiera italiana, anche se il salvataggio questi migranti non sarebbe dovuto toccare all’Italia: “In questo caso se si tratta di una nave italiana, intervenuta in una situazione da chiarire, bisogna farla sbarcare. Non è immaginabile chiudere l’ingresso ad una nave italiana, ma condivido tutte le perplessità di quanto accade nel Mediterraneo”. Un’apertura, dunque, da parte del leader pentastellato per l’attracco della Diciotti.

Il commento del Ministro Trenta e la frizione tra Toninelli e Salvini

Ha detto la sua al riguardo anche Elisabetta Trenta, Ministro della Difesa che ieri ha preso parte proprio ad un vertice sui migranti a Palazzo Chigi, e che, ai microfoni di ‘Avvenire’ ha così commentato la vicenda: “Una famiglia che mette un figlio su un barcone sperando di regalargli la vita va solo aiutata”. Nel frattempo, in Viminale nascono i primi attriti tra il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli ed il leader della Lega Matteo Salvini: quest’ultimo vorrebbe mantenere i porti chiusi, Toninelli di contro ha dato il permesso alla Capitaneria di Porto di dare l’ordine alla Diciotti di caricare a bordo i migranti salvati dalla Vos Thalassa.


Tags :