Incidente tra due auto: famiglia in gravi condizioni, morto il padre

  • blog notizie - Incidente tra due auto: famiglia in gravi condizioni, morto il padre Incidente auto

Lo hanno trovato mentre vagava nel buio tra urla e pianti, completamente scosso da quanto accaduto poco prima: è un bambino di otto anni l’unico sopravvissuto ad un terribile incidente tra un’Audi ed una Fiat Panda in zona Lecce che ha mietuto due vittime accertate ed ha mandato all’ospedale, in condizioni gravissime, altre due persone. Il padre del bambino sopravvissuto, Franco Calogiuri, finanziere di quarantuno anni, è morto sul colpo, così come il conducente della Panda, Santo Greco, sessantotto anni, anche per lui non c’è stato niente da fare.

L’incidente

Mentre i soccorritori hanno trovato il povero bambino di otto anni rimasto fortunatamente illeso a seguito dell’incidente, un’ambulanza ha portato via la madre del piccolo, Roberta Budano, e la sorellina, entrambe in condizioni molto gravi. Nel frattempo, un’altra ambulanza ha portato via Oronza Bianco, la moglie del conducente della Fiat Panda, anche lei in condizioni disperate.

Il piccolo bambino di otto anni purtroppo, nonostante sia stato molto forte nel superare questo terribile fatto accaduto, dovrà affrontare la verità: il suo papà non c’è più. Al momento il figlio di Franco Calogiuri è nel reparto di Pediatria all’ospedale Fazzi, e viene coccolato dai medici e dagli infermieri che lavorano lì, ma sarà veramente difficile per lui accettare questa terribile verità. Nel frattempo, continuano ad essere monitorate la sorella e la madre del piccolo, entrambe versano in gravi condizioni e non si sa se ce la faranno a superare questa terribile condizione.

Lo scontro durante il ritorno a casa

A quanto si apprende da ilmessaggero.it, la famiglia Calogiuri stava tornando verso casa dopo una festa di nozze, mentre la coppia di coniugi a bordo della Fiat Panda erano anche loro sulla via del ritorno dopo una festa. Due feste diverse, ma un destino incrociato per le povere vittime di questa tremenda vicenda: adesso si prega per le vittime ancora in bilico tra la vita e la morte.


Tags :