Uomo uccide moglie e cognata, ferisce i suoceri, poi si toglie la vita

  • blog notizie - Uomo uccide moglie e cognata, ferisce i suoceri, poi si toglie la vita Uomo uccide moglie e cognata

Uomo uccide moglie e cognata. E’ successo ieri nel Casertano. Le vittime sono la moglie di un finanziere e la sorella, l’uomo dopo il folle gesto si sarebbe sparato: è morto dopo una lunga agonia. Marcello De Prata di 52 anni, appuntato scelto della guardia di finanza in servizio al porto di Napoli, si è ucciso con un colpo alla tempia sparato con la sua pistola d’ordinanza.

Teatro del duplice omicidio il negozio di proprietà dei genitori della moglie, presenti in quel momento e rimasti feriti da colpi di pistola esplosi dal finanziere.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri. Sono stati rintracciati i figli della coppia: una ragazza di 20 anni e il fratello di 14.

Uomo uccide moglie e cognata: i due si stavano separando

Non sono ancora chiari i motivi dell’accaduto, secondo le informazioni apprese, i coniugi si stavano separando e c’erano stati dei litigi che avevano coinvolto anche i famigliari, ma non risulta nessuna denuncia a carico dell’uomo. I carabinieri stanno indagando sul caso. Rossana, la sorella di lei lascia una bimba di 6.

 

«Lei era terrorizzata, viveva con la paura di essere uccisa. Erano continue le liti con il marito». Questi i primi commenti a caldo delle amiche di Antonella Laurenza, la donna uccisa dal marito questo pomeriggio a Vairano Patenora nella cartoleria del centro.


Tags :