Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Brownies alla nutella, la ricetta della tradizione americana ancora più golosa

brownies

I brownies, dolci che fanno parte della tradizione americana, fatti con un impasto di cioccolato e frutta secca, sono ormai entrati a far parte del nostro quotidiano. Però, golosa come sono, ho voluto provare a sostituire il cioccolato con la nutella. Questa versione non ha nulla da invidiare all’originale! Il sapore cioccolatoso viene valorizzato dal gusto avvolgente della nutella e la granella in superficie aggiunge un’immancabile nota croccante.

Ingredienti

  • Nutella 265 g
  • Burro 120 g
  • Zucchero 55 g
  • Uova (circa 4) 210 g
  • Farina 00 90 g
  • Granella di nocciole 30 g

Preparazione dei brownies

  1. Per preparare i brownies alla nutella, per prima cosa sciogliete il burro in un pentolino e riscaldate la nutella a bagnomaria (o nel microonde per pochi secondi). Unite il burro sciolto caldo alla nutella tiepida e mescolate con una spatola per amalgamare bene: in questo modo otterrete una crema liscia e senza grumi.
  2. Lasciate intiepidire il composto di burro e nutella, nel frattempo versate le uova a temperatura ambiente all’interno di una planetaria dotata di frusta (in alternativa, potete usare uno sbattitore elettrico). Azionate la planetaria a velocità media, versate lo zucchero semolato e montate fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Ora versate a filo il composto intiepidito di burro e nutella mentre la planetaria è in funzione e continuate a montare fino a che non si sarà ben amalgamato: non vi preoccupate se il composto si sgonfierà, è normale. Staccate la ciotola dalla planetaria e setacciate la farina all’interno del composto, poi mescolate bene con una spatola, facendo dei movimenti rotatori dal basso verso l’alto.
  3. Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare della misura di 20×30 cm e riempitelo con il composto, poi cospargete la superficie con la granella di nocciole. A questo punto potete cuocere nella parte bassa del forno, statico preriscaldato a 170° per 20 minuti.
  4. Trascorso il tempo di cottura, estraete la teglia dal forno e lasciatela intiepidire, dopodiché capovolgetela su un tagliere e tagliate i brownies a quadrotti. In alternativa potete tagliare i brownies direttamente nella teglia, dopo averli lasciati intiepidire.

Consigli

Per esaltare al massimo i sapori dolci a volte serve una punta di salato: provate a sostituire le nocciole con le arachidi salate.

Buon appetito!

Paola Chirico

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed