Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Europa League: bene Milan e Lazio, Papu si presenta a Fekir

MILAN-RIHEKA 3-2

Ancora un errore di Bonucci, ma il Milan vince comunque. I rossoneri passano in vantaggio sul 2-0 senza convincere, grazie al gran gol di André Silva ed il tap-in di Musacchio. Poi, però, cala la concentrazione e si rischia l’imbarcata. Nel finale, tra l’84’ ed il 90′, accade l’impensabile: Acosty, appena entrato, salta Bonucci con facilità, Donnarumma esce ma respinge male e il pallone rimpalla su Acosty e termina in rete. Al 90′, arriva il pareggio: Romagnoli stende Crnic e per l’arbitro è rigore, messo a segno da Elez. Montella teme il peggio, ma Cutrone salva la baracca allo scadere.

LIONE-ATALANTA 1-1

L’Atalanta pareggia e resta in testa al girone. Il Papu si presenta a Fekir, che diceva di non conoscerlo e ora dubitiamo che lo dimenticherà più. Nella prima frazione, i bergamaschi soffrono molto. I francesi si portano in vantaggio allo scadere del primo tempo: Fekir la mette in mezzo dal fondo, Traorè conclude di tacco, Berisha respinge, ma la palla resta lì e Traorè ribatte in rete. Al 12′ del secondo tempo, Caldara conquista un calcio di punizione dal limite, Gomez batte, Freuler stoppa la palla e il Papu conclude a rete sul primo palo. 1-1 e presentazione con il gol ai francesi.

LAZIO-ZULTE WAREGEM 2-0

La Lazio di Inzaghi continua a vincere e convincere. Bastano 18′ ai biancocelesti per passare in vantaggio: Marusic mette al centro di testa, Caicedo conclude a rete ancora di testa e sigla il suo primo gol con la Lazio. Nel secondo tempo Inzaghi passa al 3-5-2. Caicedo sfiora la doppietta, il Zulte reagisce e va vicino al gol in due occasioni. Al 90′, Immobile chiude i giochi, dopo un contropiede di Murgia, con il suo solito tiro rasoterra in diagonale sul secondo palo.

Alberto Di Girolamo

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed