Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Inibizione per Agnelli, la Figc chiede due anni e mezzo

La Figc chiede due anni e mezzo di inibizione e un’ammenda di 50 mila euro per Andrea Agnelli. La richiesta proviene dalla persona del capo della procura, Giuseppe Pecoraro. Il tribunale federale nazionale valuta la richiesta dopo il processo a porte chiuse iniziato oggi a Roma. Sotto la lente di ingrandimento ancora i rapporti non consentiti dal regolamento con gli ultras bianconeri.

Agnelli, insieme a Francesco Calvo (ex direttore commerciale bianconero), Alessandro Nicola D’Angelo (security manager del club) e Stefano Merulla (responsabile del ticket office) avrebbe autorizzato la fornitura di alcuni abbonamenti e biglietti oltre al numero consentito. Agnellli avrebbe inoltro partecipato ad incontri con alcuni membri che avevano legami con la criminalità organizzata.

Ai due anni e mezzo di inibizione e 50 mila euro di ammenda, andrebbero aggiunti due turni di campionato a porte chiuse più un turno di sospensione della Curva Sud dell’Allianz Stadium.

Alberto Di Girolamo

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed