Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Omicidio a Ostia, litiga col fratello e lo uccide a coltellate

Fratricidio a Ostia vicino Roma. Un uomo di 51 anni è morto accoltellato al culmine di un litigio con il fratello in un’abitazione in via della Paranzella. La vittima si chiama Stefano G., 55 anni. Ad ucciderlo è stato il fratello Armando (58). Alla base del litigio una questione di soldi.

Inutili i soccorsi

La vittima, colpito da un fendente al torace, sarebbe morto in pochi minuti. È stato proprio il fratello maggiore a chiedere l’intervento di un’ambulanza credendo l’uomo fosse solamente ferito. All’arrivo dei soccorsi però non c’era più niente da fare. Sul posto è arrivata la polizia scientifica e investigatori che hanno avviato le indagini per appurare la dinamica dei fatti.

Il terzo fratello accorso subito ha dichiarato «Non voglio crederci» davanti al corpo di Stefano. A inchiodare l’altro fratello, comunque, ci sarebbero anche numerose testimonianze dei vicini che li hanno sentiti litigare animatamente. Sono volate urla e insulti.

Le indagini

Le indagini sono in corso ma pare che il motivo sia riconducibile a questioni economiche ma non è escluso che uno dei due nel momento della lite fosse in uno stato di alterazione. Il presunto omicida, dopo essere stato ascoltato sul posto dagli investigatori, è stato portato nel commissariato di Ostia e interrogato. Sembra che in famiglia le liti fossero frequenti e che già in passato c’erano state delle segnalazioni alle forze dell’ordine.

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed