Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Palazzo presidenziale “infestato dai fantasmi”: il presidente trasloca

Allarme “fantasmi” in Brasile. Il presidente brasiliano Michel Temer ha lasciato il palazzo presidenziale perché, a suo dire, sarebbe infestato da “presenze”: “La notte, con mia moglie Marcela, non riusciamo più a dormire. C’erano stati tanti segnali, ma adesso siamo sicuri: la Alvorada è infestata di presenze negative. Preferiamo tornare a palazzo Jaburu”.

In Brasile credere ai fantasmi non è nulla di scandaloso. Secondo la cultura popolare, infatti, gli spiriti dei morti girano liberi per la nazione. Le preoccupazioni del presidente, quindi, non destano scalpore. Prima di questa decisione, marito e moglie a capo dello Stato, hanno traslocato più volte in fuga da “presenze negative”. Dopo dieci giorni a palazzo Alvorada, hanno deciso di abbandonare anche il celebre palazzo di 400 metri quadrati.

La first lady aveva inizialmente voluto cambiare tutto l’arredamento, ma si era pensato a una questione di preferenze personali. Gli assistenti del presidente giustificarono la cosa dicendo: “Alla primeira dama non piacciono i tappeti rossi e quindi sono stati sostituiti; così come i divani neri e quelli color tegola. Ne sono stati ordinati altri”.

Il presidente, con sua moglie, è tornato ora a palazzo Jaburu: “L’arredamento, compresi i colori dei mobili, dei tendaggi e delle tappezzerie, sono stati scelti personalmente da Anna Maria Neimeyer e da suo padre”. La scelta del trasferimento è stata presa di comune accordo tra i due coniugi: “La nostra vecchia Jaburu ci ha portato fortuna. Ora più che mai ne abbiamo bisogno”.

Lingua predefinita del sito

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed