Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Sigilli al ristorante dei vip, 7 arresti nella “Roma bene”

Sequestrato il ristorante dei vip “Assunta Madre” nel centro di Roma. Arrestato il titolare e altre sei persone. Le accuse sono riciclaggio di denaro di provenienza illecita, autoriciclaggio e intestazione fittizia di beni. L’ordinanza cautelare è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari di Roma, su richiesta della direzione distrettuale antimafia.

Sequestrati beni, conti e locali

La squadra mobile di Roma e i finanzieri del nucleo speciale di polizia valutaria di Roma hanno fermato le persone coinvolte ed eseguito il decreto di sequestro preventivo di beni, conti bancari e locali, tra cui, appunto, il ristorante. Il locale, in via Giulia, è frequentato da calciatori e personaggi dello spettacolo. Le persone fermate, due in carcere e quattro ai domiciliari, sono il titolare del ristorante, i presunti prestanome, un commercialista e un direttore di banca.

Frequentatori assidui tra i vip

Tra i frequentatori assidui c’era anche qualche boss camorrista. Il proprietario, cinquantottenne, è un imprenditore ittico di Terracina, proprietario di ristoranti a Milano, Londra e Barcellona, con l’intento di espandersi anche a New York. L’elenco dei vip frequentanti è lunghissimo, da Silvio Berlusconi a Francesco Totti, passando per Beppe Grillo e Sylvester Stallone. “Johnny”, questo il soprannome del titolare, teneva affisse nel ristorante le foto con i personaggi dello spettacolo che avevano visitato il suo locale, intestato ai due figli.

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed