Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Tre azzurri in campo nella notte NBA, vincono gli spurs di Belinelli

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Tutti gli italiani in campo in una notte Nba con ben 11 partite. Il bilancio e’ di una vittoria e due sconfitte, con gli Spurs di Belinelli che battono i Blazers 113-110, mentre i Thunder di Gallinari si arrendono ai Rockets e i Pelicans di Melli perdono con i Warriors. San Antonio, dunque, porta a casa la vittoria nel match contro Portland e il “Beli” da’ il suo solito contributo dalla panchina con 7 punti e 2 assist in 17 minuti, in una gara in cui sono 5 ad andare in doppia cifra fra gli Spurs. Il piu’ prolifico e’ DeMar DeRozan con 27 punti, nel quintetto iniziale ne fanno 15 Aldridge e 14 Forbes, dalla panchina ben 21 quelli di White, 12 per Mills. Dall’altra parte non bastano i 28 di Lillard e i 27 di McCollum per evitare la sconfitta. Niente da fare per Oklahoma City Thunder sul parquet di Houston. I Rockets, infatti, si impongono 116-112 trascinati dal solito James Harden che mette a referto ben 40 punti (7 assist e 3 rimbalzi), mentre Westbrook sfiora la tripla doppia con 21 punti, 12 rimbalzi e 9 assist. I Thunder lottano e se la giocano alla pari. Buona la prestazione di Danilo Gallinari che in 35 minuti fa registrare al suo attivo 17 punti, 5 rimbalzi e 3 assist. Gilgeous-Alexander e Schroder ne fanno 22 a testa, 15 ciascuno per Chris Paul e Noel. Ancora una sconfitta (4 su 4) per New Orleans. Questa volta a mettere ko i Pelicans sono i Golden State Warriors che vincono in trasferta 134-123, portando tutto il quintetto in doppia cifra, senza dimenticare Damion Lee che dalla panchina ne fa 23, aggiungendo anche 11 rimbalzi. Sono 26 i punti di Curry (per lui anche 11 assist), ne fa 24 Russell, tripla doppia per Green con 16 punti, 17 rimbalzi e 10 assist, ne fa 13 Poole, 12 Robinson. Nicolo’ Melli in 12 minuti mette a referto 2 punti, 2 rimbalzi e 1 assist, mentre il migliore dei Pelicans e’ Ingram con 27 punti, 10 rimbalzi e 6 assist. In doppia cifra anche Hayes (19), Williams (16), Alexander-Walker (15), Ball (12) e Hart (12).
(ITALPRESS).
ari/red
29-Ott-19 09:25

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed