Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

La Nord Corea ha il missile intercontinentale: può arrivare in Alaska

La Corea del Nord augura buon Indipendence day all’America, facendo sapere a tutto il mondo che è riuscita nel suo obiettivo. I coreani sono riusciti nel progetto del missile intercontinentale, capace di arrivare fino in America. Stanotte, il missile Hwasong-14, è volato a un’altezza di 2800 chilometri e per 39 minuti, affondando nel mare dell’Alaska.

Il presidente Donald Trump, alla minaccia di Kim di raggiungere l’America con un missile intercontinentale, rispose: “Non accadrà”. Ora, il magnate è stato smentito e la sua reazione è attesa.

Il razzo sarebbe inoltre partito da una provincia vicino alla Cina. Un altro motivo che potrebbe incrinare i rapporti tra il leader cinese Xi ed il dittatore nordcoreano Kim. Il primo comunicato sudcoreano rivela: “La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico non ancora identificato verso il mare del Giappone vicino a Banghyon, nella provincia del Nord Pyongan Province, intorno alle 9:40”.

La risposta americana

Trump twitta: “La Corea del Nord ha appena lanciato un altro missile. Ma questo tizio non ha di meglio da fare nella vita? Difficile credere che Corea del Sud e Giappone potranno sopportare tutto questo ancora più a lungo. Forse la Cina dovrebbe dare una mossa alla Corea del Nord e mettere fine a questa insensatezza una volta per tutte”. Il presidente del Council of foreign relations, Richard Haas, ribatte: “Né il Giappone né la Corea del Nord possono affrontare il problema della Corea del Nord e ci sono dei limiti in quel che può fare la Cina. Tocca all’America esplorare la possibilità di un negoziato. Bisogna provarci di passare a qualunque azione militare”.

Lingua predefinita del sito

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed